Banner title

Chi siamo

Associazione Culturale “Padre Candido donatelli”

Questa Associazione organizza in Giulianova un FESTIVAL INTERNAZIONALE DI BANDE MUSICALI, giunto quest’anno alla XV edizione e si svolgerà dal 29 Maggio al 2 Giugno 2014. Si tratta di un grande evento con gruppi di musicisti in costume tipico che per cinque giorni sfilano e si esibiscono nel centro storico di Giulianova e sul lungomare della città in meravigliosi caroselli di suoni e colori.

Un festival originale

Il Festival Internazionale delle Bande Musicali spicca per la sua originalità. È unico infatti nel suo genere in tutta Italia.

Le Coreografie

Le coreografie sempre più accurate e coinvolgenti hanno saputo stupire e divertire gli spettatori giunti dalle Regioni limitrofe ed altre. La manifestazione cresciuta di anno in anno ha visto sfilare ed esibirsi nella nostra Città bande provenienti dai cinque Continenti, quali: Stati Uniti, Messico, Malesia, Cina, Giappone, Polinesia, Sud Africa, Caraibi. Inoltre, l’evento si è avvalso della partecipazione straordinaria delle bande militari di Stato italiane, quali: Fanfara Carabinieri a Cavallo, Polizia di Stato Italiana, Marina Militare Italiana, Fanfara Brigata Taurinense, Bersaglieri Brigata Garibaldi ed inoltre quelle estere: Banda VI Flotta Americana, Banda della Nato, Banda Militare di Odessa (Ucraina), Orchestra Principale Armata Bulgara, Bande Militari Estonia e Lituania, Banda Musicale Esercito Moldavia, Banda Cornamuse Marina Francese, Banda Cadetti di Mosca, Banda Musicale delle Forze della Difesa del Bahrain.

Il Premio del Presidente della Repubblica

Un riconoscimento importante per l’organizzazione è la concessione del premio di rappresentanza del Presidente della Repubblicadestinata alla banda prima classificata. Si tratta senz’altro di un dono che da lustro, prestigio ed arricchisce l’evento, tenendo presente che lo stesso ha riscosso enorme considerazione da parte delle Nazioni che lo hanno ricevuto nelle precedenti edizioni.

I Patrocini

La manifestazione si avvale, inoltre, del patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero per i Beni e Attività Culturali eTurismo, della rappresentanza in Italia della Commissione europea, protezione Civile, Regione Abruzzo, Città di Giulianova, Camera di Commercio, RAI ABRUZZO, Unionturismo e Fondazione Tercas, Comune di Alba Adriatica, Albatour, Università degli Studi di Teramo, BIM, Lions Club Giulianova, Lega Navale sezione di Giulianova, Ente Porto Giulianova, ANBIMA, ANBIMA Abruzzo, Costa dei Parchi, LatteMiele.

Il Festival e i Media

L’evento ha sempre avuto ampio risalto mediatico da parte della stampa nazionale, regionale e locale. Inoltre negli scorsi anni è stato mandato in onda uno speciale da RAI UNO e RAI DUE, nelle trasmissioni “La Vita in diretta, Festa Italiana, Sereno Variabile”, oltre ai servizi sul TG2 Nazionale, TG5 e TG3 Abruzzo, La7.

Il Festival e la Promozione Turistica

Oggi la manifestazione rappresenta sicuramente una bella vetrina sotto il profilo turistico per l’Abruzzo, ma anche per la nostra Nazione.